Sistema Soccorso grazie alla disponibilità di numerosi professionisti e collaboratori, è in grado di offrirvi numerose tipologie di corsi (clicca per il dettaglio):

CPR training

Corso di Rianimazione cardiopolmonare ed utilizzo del Defibrillatore (BLSD) – Durata 5 ore
Il Corso è aggiornato alle “Linee Guida internazionali per la rianimazione cardiopolmonare ERC 2020” ed utilizza la metodologia didattica ILCOR.

Obiettivi del corso
Far apprendere ai partecipanti la sequenza di rianimazione di base nell’adulto e nel bambino in arresto respiratorio e/o cardiaco e le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.
Il Corso permette anche di apprendere conoscenze e abilità relative all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico.

Istruttori
Gli istruttori sono medici ed infermieri o personale tecnico, adeguatamente formati e certificati come istruttore di base per popolazione laica.
Rapporto partecipanti/istruttori 6:1

Certificazione
La frequenza del corso e il superamento della valutazione finale permettono di ottenere una certificazione della validità di 24 mesi.
Per rinnovare la certificazione e mantenere le abilità e competenze, è necessario seguire un corso di retraining il quale estende la validità dell’attestato di altri 24 mesi.

BLSD

Corso di Rianimazione cardiopolmonare ed utilizzo del Defibrillatore – Durata 5 ore
Il Corso è aggiornato alle “Linee Guida internazionali per la rianimazione cardiopolmonare ERC 2020” ed utilizza la metodologia didattica ILCOR.

Obiettivi del corso
Far apprendere ai partecipanti la sequenza di rianimazione di base nell’adulto e le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.
Il Corso permette anche di apprendere conoscenze e abilità relative all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico ed apprendere le tecniche di ventilazione con l’utilizzo del pallone autoespandibile, introduce le nozioni necessarie per l’utilizzo dell’ossigeno..

Destinatari del corso
Medici, infermieri, operatori sanitari, soccorritori

Istruttori
Gli istruttori sono medici ed infermieri o personale tecnico, adeguatamente formati e certificati come istruttore per operatori sanitari.
Rapporto partecipanti/istruttori 6:1

Certificazione
La frequenza del corso e il superamento della valutazione finale permettono di ottenere una certificazione della validità di 24 mesi.
Per rinnovare la certificazione e mantenere le abilità e competenze, è necessario seguire un corso di retraining il quale estende la validità dell’attestato di altri 24 mesi.

Il corso per Addetti al Primo Soccorso Aziendale, secondo il D.lgs 81/08 prepara il personale ad intervenire adeguatamente già sul posto di lavoro in caso di emergenza può salvare una vita! Ecco perché il primo intervento può essere estremamente importante. Sistema Soccorso SRL fornisce le nozioni di base sulle norme di sicurezza attraverso un insegnamento qualificato e specifico. I corsi sono strutturati al fine di fornire ai lavoratori addetti al servizio di Primo Soccorso e Gestione delle Emergenze una formazione o aggiornamento, teorico-pratico, in relazione al ruolo ricoperto, sia in aziende classificate di tipo A (16 ore di corso) che di tipo B e C (12 ore di corso) ai sensi dell’art. 1 del Decreto 15 Luglio 2003 n. 388.

Ogni tre anni è previsto un corso di aggiornamento della durata di 6 ore per le aziende del gruppo A, e della durata di 4 ore per le aziende dei gruppi B-C.

I corsi sono funzionali per:
allertare il sistema di primo soccorso
riconoscere un’emergenza sanitaria
attuare gli interventi di primo soccorso
accertare le condizioni psicofisiche dell’infortunato
riconoscere i limiti d’intervento di primo soccorso
acquisire capacità di intervento pratico

Corso di Rianimazione cardiopolmonare ed utilizzo del Defibrillatore
Il Corso è aggiornato alle “Linee Guida internazionali per la rianimazione cardiopolmonare ERC 2020” ed utilizza la metodologia didattica ILCOR.

Obiettivi del corso
Far apprendere ai partecipanti la sequenza di rianimazione di base di base del lattante e del bambino e le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.
Il Corso permette anche di apprendere conoscenze e abilità relative all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico ed apprendere le tecniche di ventilazione con l’utilizzo del pallone autoespandibile, introduce le nozioni necessarie per l’utilizzo dell’ossigeno..

Destinatari del corso
Medici, infermieri, operatori sanitari, soccorritori

Istruttori
Gli istruttori sono medici ed infermieri o personale tecnico, adeguatamente formati e certificati come istruttore pediatrico.
Rapporto partecipanti/istruttori 6:1

Certificazione
La frequenza del corso e il superamento della valutazione finale permettono di ottenere una certificazione della validità di 24 mesi.
Per rinnovare la certificazione e mantenere le abilità e competenze, è necessario seguire un corso di retraining il quale estende la validità dell’attestato di altri 24 mesi.

Durata 1 giornata
Il corso Prehospital Trauma Care modulo base nasce dalla necessità di sviluppare e standardizzare una metodica di approccio al paziente traumatizzato in fase preospedaliera che, in modo chiaro e semplice, metta il soccorritore nelle condizioni di evidenziare le criticità del paziente politraumatizzato così da porre in atto manovre salvavita di sua competenza e l’immediato allertamento di un èquipe avanzata.
Il Corso è aggiornato alle “Linee Guida internazionali per la rianimazione cardiopolmonare ERC 2020” ed utilizza la metodologia didattica ILCOR.

Obiettivi del corso
– individuare strategie integrate di intervento per massimizzare la riuscita del soccorso;
– attuare una miglior gestione del paziente traumatizzato, riducendo la mortalità nella prima fase dell’intervento e limitando i danni secondari;
– eseguire una corretta valutazione e trattamento dell’evento traumatico, chiarificando i concetti chiave, illustrando un comune metodo di approccio ed intervento.

Destinatari del corso
Soccorritori e/o medici ed infermieri che non hanno esperienza di soccorso in ambito extraospedaliero.

Istruttori
Gli istruttori sono medici ed infermieri o personale tecnico, con esperienza in ambito di soccorso extraospedaliero.
Rapporto partecipanti/istruttori 6:1

Certificazione
La frequenza del corso e il superamento della valutazione finale permettono di ottenere una certificazione della validità di 24 mesi.
Per rinnovare la certificazione e mantenere le abilità e competenze, è necessario seguire un corso di retraining il quale estende la validità dell’attestato di altri 24 mesi.

Durata 2 giorni e mezzo
Il corso PTC fornisce strumenti per comprendere il fenomeno trauma e migliorare il livello di competenza dei professionisti coinvolti nella gestione dei traumatizzati, con l’obiettivo di far giungere il paziente nel minor tempo all’ospedale più adatto per lui, vivo e nelle migliori condizioni possibili.
La filosofia di intervento proposta dal PTC si concretizza pertanto in linee guida adeguate alla situazione operativa reale, la cui applicazione è modulabile secondo i diversi livelli di competenza degli operatori. L’applicazione delle tecniche di soccorso avviene in maniera scalare, tenendo conto del livello professionale e di training specifico dei soccorritori: ogni operatore deve eseguire sul terreno solo le manovre di cui ha reale esperienze e per le quali è stato addestrato. Per questo le linee-guida PTC prevedono che, qualora l’operatore non sia in grado di eseguire tutte le manovre avanzate che sarebbero scientificamente indicate, possa optare per scelte meno complesse ma temporaneamente altrettanto efficaci per limitare il danno secondario, attivando successivamente ogni risorsa disponibile (es. rapido indirizzamento a un centro ospedaliero) affinché la stabilizzazione definitiva avvenga al più presto e nel modo migliore.
Il Corso è aggiornato alle “Linee Guida internazionali per la rianimazione cardiopolmonare ERC 2020” ed utilizza la metodologia didattica ILCOR.

Obiettivi del corso
– individuare strategie integrate di intervento per massimizzare la riuscita del soccorso;
– attuare una miglior gestione del paziente traumatizzato, riducendo la mortalità nella prima fase dell’intervento e limitando i danni secondari;
– eseguire una corretta valutazione e trattamento dell’evento traumatico, chiarificando i concetti chiave, illustrando un comune metodo di approccio ed intervento.

Destinatari del corso
Medici ed infermieri.

Istruttori
Gli istruttori sono medici ed infermieri o personale tecnico, con esperienza in ambito di soccorso extraospedaliero.
Rapporto partecipanti/istruttori 4:1

Certificazione
La frequenza del corso e il superamento della valutazione finale permettono di ottenere una certificazione della validità di 24 mesi.
Per rinnovare la certificazione e mantenere le abilità e competenze, è necessario seguire un corso di retraining il quale estende la validità dell’attestato di altri 24 mesi.

Tutti i corsi sono disponibili in modalità classica, oppure in modalità Full-Scale, con l’utilizzo di simulatori paziente. Il nostro Centro di Formazione eroga corsi secondo le linee guida ERC, ILCOR, IRC, ERC, DAN, AHA, con rilascio delle relative certificazioni. Su richiesta è possibile erogare crediti ECM.

Sistema Soccorso inoltre, può offrire corsi personalizzati su richiesta del cliente, il nostro Team sarà a disposizione per sviluppare un prodotto formativo appositamente studiato!